<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=703708&amp;fmt=gif">

OMC 2021 – Med Energy Conference -: tutte le novità dell'evento

20/09/2021 da Redazione, pubblicato in Eventi 2021

OMC 2021 – Med Energy Conference -: tutte le novità dell'evento

Posted by Redazione on 20/09/2021

Dal 28 al 30 settembre 2021 si terrà l’OMC - Med Energy Conference and Exhibition di Ravenna, evento leader nel Mediterraneo per gli approfondimenti energetici con particolare attenzione al settore upstream.

Nella nuova edizione i principali temi affrontati sono quelli relativi alla transizione verso la decarbonizzazione del sistema energetico e alle trasformazioni che il settore sta mettendo in campo per continuare a creare valore nel lungo termine.

In questo articolo parliamo di:

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 

OMC 2021: l'agenda della conferenza

La crescente consapevolezza dell'opinione pubblica sui cambiamenti climatici ha portato anche l'industria petrolifera e del gas verso la ricerca di un mix energetico a basse emissioni di carbonio. Nella transizione ecologica in atto le innovazioni tecnologiche rappresentano la chiave di volta per iniziare a riposizionare l'energia, promuovendo lo sviluppo di fonti di energie rinnovabili e tecniche per la riduzione delle emissioni.

In questo nuovo contesto l'OMC 2021 si propone di acquisire un nuovo ruolo: essere il luogo di discussione sulle strategie di sviluppo sinergico per collegare le sponde nord e sud del Mediterraneo, ed un catalizzatore di collaborazioni per veicolare un posizionamento dell'industria petrolifera verso obiettivi comuni e più sostenibili.

 

OMC 2021

OMC 2021 mira a facilitare un'alleanza tra i settori energetici al fine di condividere competenze e capacità e trovare insieme il modo più efficace per raggiungere gli ambiziosi obiettivi energetici. La transizione energetica verso un'economia a basse emissioni di carbonio e l'accesso mondiale alle risorse sono le grandi sfide per il settore di oggi. Per raggiungere questo obiettivo è essenziale una strategia multi-azione, basata sulla riduzione dei GHG, un portafoglio resiliente di idrocarburi con il gas naturale che gioca un ruolo centrale e l'espansione dell'economia circolare e delle energie rinnovabili.

Clicca qui per registrarti alla conferenza e trovare le ultime informazioni aggiornate!

 

OMC 2021: i numeri e le tematiche

Da oltre 30 anni OMC rappresenta una piattaforma di networking per tutto il settore energetico: operatori e fornitori, aziende internazionali e nuove start-up. CEO, analisti, ingegneri, imprenditori, ministri, project manager e funzionari governativi si incontrano per creare possibilità di business e lanciare nuove partnership nel settore energetico.

Sempre più, l'industria Oil&Gas assume un ruolo significativo nel guidare la transizione verso le rinnovabili: pulita, affidabile, economicamente accessibile sono le nuove parole chiave dell'industria energetica che devono guidare il cambiamento anche nel settore petrolifero.

Che cosa vedremo alla conferenza OMC 2021? Ecco alcuni highlights:

  • 23.400 partecipanti del settore energetico;
  • 618 aziende espositrici da 33 Paesi;
  • 7 padiglioni espositivi;
  • 5 sale conferenze;
  • workshop e tech talks.

Guarda qui sotto il video di presentazione dell'evento!

 


 

A seguire, presentiamo le principali tematiche che saranno affrontate con sessioni tecniche di approfondimento.

  1. Economia circolare: costruire oggi un futuro inclusivo, più verde e duraturo attraverso soluzioni efficaci, sicure e sostenibili.
  2. Tecnologie: l'innovazione è la chiave per sviluppare il mix energetico di domani e creare valore a lungo termine. R&D, IoT e trasformazione digitale sono alcune delle leve più importanti per potenziare la decarbonizzazione!
  3. Carbon neutral: agire insieme per ridurre le emissioni di carbonio , garantendo al contempo l'accesso a un'energia moderna e conveniente per tutti.
  4. Eccellenza operativa. L'aumento della complessità, dei costi e dei rischi si combinano per rendere l'efficienza più importante che mai. Il cambiamento è una sfida, l'eccellenza è obbligatoria.

Inoltre, per attrarre e coinvolgere le giovani generazioni nel percorso di transizione energetica, OMC 2021 presenta anche la nuova arena denominata "Innovation room" che coinvolgerà università, start-up, aziende e investitori in presentazioni e concorsi per sfruttare il potenziale di nuove idee e trasformarle in progetti e soluzioni per un'industria più efficiente.

        

OMC 2021: il parere dell'esperto

A seguire il contributo di Ing. Andrea Barioni, KAM Oil and Gas di HYDAC S.p.A., che indica come HYDAC si propone ai mutamenti in atto del settore.

 

"In un contesto in cui cambiano il mix energetico, l’utilizzo e la distribuzione delle risorse stesse, le nostre abitudini e i confini geopolitici vengono continuamente ridisegnati, HYDAC mantiene un approccio di ricerca ed evoluzione mirato all’aumento del rendimento delle applicazioni sia di nuova generazione che tradizionali. Lo facciamo attraverso esperienza, sinergie, sviluppo tecnico, monitoraggio e qualità di prodotto. Sensori evoluti (IO link, sensori smart) per il monitoraggio, tecnologie a servizio dell'idrogeno, filtrazione e condizionamento ottimizzato dei fluidi contribuiscono a ridurre la dispersione di energia, ottimizzare installazioni già presenti e ad intervenire con la manutenzione quando necessario, elemento importante per impianti che hanno accesso difficoltoso."

 

Per tutte le informazioni relative alla partecipazione all'evento vi invitiamo a consultare questo  link.

 

Vuoi ricevere più informazioni sulle soluzioni progettuali offerte da HYDAC? Clicca sull’immagine qui sotto e contatta un nostro esperto!

 

New call-to-action