<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=703708&amp;fmt=gif">

Efficienza energetica: a Energy Week le sfide del settore

23/10/2020 da HYDAC, pubblicato in Sostenibilità d'impianto

Efficienza energetica: a Energy Week le sfide del settore

Posted by HYDAC on 23/10/2020

L’efficienza energetica si configura oggi come una delle principali leve per la crescita delle aziende: le imprese attraverso un uso più razionale dell’energia, possono intervenire sui costi, recuperare competitività e, di conseguenza, continuare a creare valore e occupazione per la società. Energy Week - Industry & Efficience è l'evento che racconta l'efficienza con la voce di chi ogni giorno fa impresa.

Gli investimenti green rappresentano un’occasione importante per garantire la competitività del tessuto industriale nazionale: più del 22% dell’industria nazionale ha investito, negli ultimi anni, in tecnologie sostenibili al fine di assicurare un maggior risparmio energetico e un minor impatto ambientale. 

Saranno sicuramente questi i temi al centro del dibattito virtuale di Energy Week: un evento completamente dedicato alla tematica energetica. Abbiamo intervistato Marta Roberti, Content Editor di TIMGlobal Media che ci racconta le ultime novità e il nuovo format virtuale di Energy Week 2020.

 

Sostenibilità d'impianto HYDAC

 

Marta, sta per partire la 7a edizione di Energy-Industry & Efficiency: ci racconti le novità dell'edizione?

 

Marta RobertiEnergy - Industry & Efficiency nasce 7 anni fa e nell'edizione di quest'anno si presenta in una nuova veste digitale, con un cambio di format dettato dall'emergenza sanitaria che si configura già in un'opportunità. Negli ultimi anni la peculiarità riconosciuta del nostro format è stata quella di saper creare un evento in presenza, ospitato da aziende produttive industriali di alto livello internazionale.

In questa edizione Energy Week si configurerà come uno spazio virtuale, di una settimana, dedicato a chi si occupa di efficientamento energetico negli impianti industriali a cui gli specialisti di tutta Italia potranno partecipare on-line.

Quest'anno l'evento sarà, infatti, completamente digitale: per un'intera settimana sarà possibile assistere da remoto ad una WebStoriesTM al giorno. Si tratta di sessioni webinar in cui importanti realtà industriali presenteranno approfondimenti dedicati a storie di efficientamento energetico e casi applicativi specifici sui temi più caldi inerenti alla questione energetica. La giornata di evento non sarà a tematica verticale ma abbraccerà e racconterà i diversi ambiti industriali partendo da una problematica comune: la “voracità energetica”. Oltre alle aziende l'evento ospiterà gli interventi degli esperti sulle tematiche normative. Anche quest'anno, infatti, all'Energy Week si avrà la partecipazione attiva di importanti associazioni di categoria di svariati ambiti merceologici. Al momento è confermata la presenza di: 

Da cosa nasce la necessità di creare un evento sul tema energetico? 

Partiamo dal presupposto che l’obiettivo di Energy Week- Industry & Efficiency è quello di raccogliere l’attenzione degli stakeholder industriali e discutere le evoluzioni del settore. L'esigenza di questo evento è strettamente legata a quanto avviene nel mondo della sicurezza e della manutenzione dell’impianto.

Fino a pochi anni fa la figura dell'Energy Manager in impresa era poco visibile e riconosciuta. Oggi, come conseguenza dell'attenzione crescente del settore e del mercato in prodotti e macchinari in grado di migliorare le performance dell'impianto, la figura dell'Energy Manager è diventata centrale nell’attività di impresa: deve essere il garante che i processi industriali siano svolti con un'attenzione alla riduzione dei consumi e degli sprechi. 

Qual è il contributo delle aziende all'Energy Week e al tema energetico più in generale?

 

Energy-2020

A Energy Week le aziende sono coinvolte direttamente attraverso i webinar, veri e propri momenti dedicati al racconto dei casi di successo ed ai vantaggi ottenuti in termini di efficientamento energetico.

In ambito Energy, da un punto di vista strategico, il contributo del provider è fondamentale. Le attività di sviluppo messe in atto continuamente dal fornitore, in termini di aggiornamento tecnologico e ricerca di soluzioni innovative, contribuiscono ad un'evoluzione importante per i propri clienti. Il ruolo del provider è quindi fondamentale in termini di supporto alle aziende, poiché proprio grazie alla sua specializzazione può giocare un ruolo chiave nell'attivazione di un circolo virtuoso di sviluppo tecnologico ed efficienza. Parliamo quindi di tecnologie che si configurano come strategie d'impianto. 

A tal proposito, l'Oil condition monitoring, una tematica che spesso abbiamo affrontato nel nostro portale, può avere un ruolo strategico in ambito energy? 

Il condition monitoring rappresenta un trend di mercato particolarmente affine alle tematiche energy soprattutto se ne evidenziamo le implicazioni in termini di analisi predittiva. Monitorare le attività di impianto attraverso un'analisi predittiva è, infatti, una prassi fondamentale per rendere più efficaci i processi anche di produzione. L'Oil Condition Monitoring in particolare è una declinazione che ci permette di mettere in evidenza come ogni singola parte di impianto, che sia oleodinamico o di lubrificazione, può essere soggetta a un'opera di efficientamento e ottimizzazione. Per approfondire la manutenzione di un impianto oleodinamico scopri il Caso Marcegaglia.

Invece, come l'automazione dei processi in termini di meccatronica e connettività incontra le tematiche energetiche?

La tematica della connettività, e più in generale la Digitalizzazione 4.0,  ha un impatto molto importante nell’ottimizzazione di resa e spesa dell'impianto.

Poter monitorare e connettere più strumenti e macchinari nell’impianto nello stesso momento permette di avere sotto controllo l'efficienza e migliorare l’efficacia e quindi il ritorno economico dell’impianto. La digitalizzazione degli impianti si configura come un asset strategico fondamentale per il controllo di processi e risorse.

Quali sono le prospettive future e le sfide del mondo energy?

Per il futuro parlerei di "sfida del colore verde": tutti gli ambiti del settore produttivo ne sono fortemente coinvolti. Per le imprese la vera sfida futura sarà accettare un cambio di rotta già in atto da qualche anno: chi si metterà al pari delle esigenze richieste dal mercato e dal sociale in logica green riuscirà a competere e per farlo dovrà mettere in mostra le proprie capacità d'innovazione.

 

L’appuntamento con Energy Week è da lunedì 30 novembre a venerdì 4 dicembre. I webinar accompagneranno gli addetti del settore alla scoperta delle ultime notizie e dei nuovi trend.

 

Vuoi approfondire il tema della sostenibilità industriale? Ti aspettiamo online alla sezione Sostenibilità d’impianto del nostro portale. 

Contattaci_HYDAC