<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=703708&amp;fmt=gif">

Tier 5: ottimizzazione degli spazi e scambio termico

20/05/2020 da HYDAC, pubblicato in TIER 5

La normativa Tier 5, come abbiamo visto nell’articolo “L'evoluzione della normativa sulle macchine mobili", ha coinvolto anche i costruttori di macchine mobili che sono stati chiamati a ripensare all’architettura progettuale del vano motore. Motori sempre più ingombranti e sempre più delicati hanno dato il via a due nuove sfide per i costruttori: da un lato è sorta la necessità...

Leggi l'articolo completo

L'evoluzione della normativa sulle emissioni di macchine mobili

13/05/2020 da HYDAC, pubblicato in TIER 5

Con l’ingresso della nuova normativa sulle emissioni dei motori diesel che coinvolge anche le macchine mobili, molti costruttori sono chiamati a riprogettare l'architettura dei propri veicoli per far fronte ai maggiori ingombri dei nuovi motori Tier 5 e non solo.

Leggi l'articolo completo

Tier 5: guida alla riduzione delle emissioni per le macchine mobili

29/04/2020 da HYDAC, pubblicato in TIER 5

Nell’ampio settore dell’impiantistica, l’oleodinamica ha un ruolo rilevante e centrale per via delle sue caratteristiche uniche di densità e disponibilità di energia, nonché di precisione dei movimenti.

Leggi l'articolo completo

Bauma19: parla l'Ing. Sanelli, General Manager di HYDAC S.p.A.

29/04/2019 da HYDAC, pubblicato in TIER 5

A Bauma 2019, evento dedicato al settore delle costruzioni che quest'anno ha raggiunto numeri da record, uno dei trend più discussi ha riguardato l’adeguamento delle macchine alla normativa TIER 5, o Stage V. Anche HYDAC ha preso parte a questa manifestazione, come abbiamo scritto all'articolo "Bauma 2019: HYDAC e le soluzioni per conformare le macchine al TIER 5". Oggi raccont...

Leggi l'articolo completo

Bauma 2019: HYDAC e le soluzioni per conformare le macchine al TIER 5

08/04/2019 da HYDAC, pubblicato in TIER 5

A Bauma 2019, che inizia oggi a Monaco e termina il 14 aprile, i riflettori sono accesi anche sull’adeguamento delle macchine alla normativa Tier 5, o Stage V, la normativa in vigore per la riduzione di emissione da parte di macchine operatrici mobili. Per un approfondimento, puoi leggere “Tier 5: aggiornamenti e obblighi per gli OEM”.

Leggi l'articolo completo